Proprietà associativa

Cos'è la proprietà associativa

04/11/2012 -In Matematica - By kingk (art. no 374)

Che cos'è la proprietà associativa

La proprietà associativa, ci consente di scambiare ad esempio l'ordine degli addendi in una somma o l'ordine dei moltiplicandi in una moltiplicazione dato che il risultato non cambia cambiando l'ordine.

Proprietà associativa nell'addizione

(a+b)+c = a+(b+c)
(1+2)+3 = 1+(2+3)

In questo esempio si vede in maniera molto semplice che il risultato 6 non cambia se si esegue la prima o la seconda espressione, in sostanza non ha importanza se sommiamo prima 1+2 con 3 oppure se sommiamo prima 2+3 con 1.

Avrete sicuramente notato che la nostra mente utilizza spesso questa proprietà per eseguire le somme senza ausilio di carta e penna.

Proprietà associativa nella moltiplicazione

(a*b)*c = a*(b*c)

(1*2)*3 = 1*(2*3)
Possiamo notare anche in questo caso che eseguendo la prima o la seconda espressione il risultato è sempre 6, infatti non ha importanza se moltiplichiamo prima 1*2 poi per 3 oppure se moltiplichiamo prima 2*3 poi per 1.


Commenta
Il tuo nome (opzionale)
E-Mail (non verrà pubblicata)
Il tuo sito web (opzionale)
Notifiche
Le tue opinioni

Commenti degli utenti

Guest
Bene
Inviato Sunday 14th of September 2014 08:55:43 AM





04/11/2012 -In Matematica - By kingk (art. no 374)